LOGO 005

"Il più ambizioso dei traguardi è solo l'inizio di una grande sfida "

 

ITALIA
  sharing_iconFacebook-icon Twitter-icon Youtube-iconSkype-icon

buggy sperimentaleL’idea nasce dall’intuizione di Roberto S., che vanta un passato come general contractor nel settore dell’automotive ed altre attività legate al mondo dei sistemi elettrici ed elettromeccanici.

 Negli ultimi anni, grazie ad una serie di esperienze e contatti con leader nel settore automotive, Roberto ha creato un Team di esperti e realizzato un primo prototipo di veicolo elettrico off-road, unico al mondo nel suo genere. Grazie alla proficua collaborazione con l’Università di Bologna, è nato un sodalizio per portare il progetto all’industrializzazione, condividendone passione, visione ed entusiasmo comune, per il successo dell’operazione. Il progetto viene di seguito illustrato, sul profilo tecnico, industriale ed economico.

MISSION

BuggEV è un veicolo elettrico per uso fuori strada/sportivo e stradale. Il veicolo attualmente proposto è solo un prototipo e non va quindi valorizzato per l’aspetto esteriore ma quantificato nei suoi contenuti e quindi nelle componenti tecniche che lo costituiscono. Attualmente sono in fase di studio nuovi design per adeguare il prodotto a specifiche richieste di mercato o ad eventuali richieste di futuri investitori, grazie al supporto del team di itamia, engineering advice and service, che può proporre a futuri investitori un team di tecnici qualificati atti allo sviluppo del modello definitivo con altissimi contenuti tecnici e di design.

Il marketing prevede diversi mercati ed approcci sia in Italia che nel resto del Mondo tra cui:

  • Vendita a privati, per uso off-road e competizioni sportive o uso stradale;
  • Vendita / Leasing a gruppi di imprenditori per attività di noleggio off road, turistico e car-sharing cittadino;
  • Creazione di “Piste” Regionali / Nazionali di “autocross” / off-road, con successivi campionati nazionali, continentali e mondiali (es. Kart :http://www.otl.it);
  • Vendita a Forze armate, Forze di Polizia, Guardia Forestale, proprio per le sue peculiarità di adattamento a tutte le esigenze di mercato e la sua versatilità costruttiva.

PARTNERS PER AREE TEMATICHE

  • itamia, engineering advice and service , azienda specializzata nel settore     automotive, prototipazione e design. (www.itamia.it,  www.facebook.com\itamiaservice)
  • MATERIALI LEGGERI, azienda specializzata nelle lavorazioni di materiali e acciai    speciali come Magnesio, Fibra di Carbonio, Alluminio, Titanio, etc., materiali in parte    utilizzati nel prototipo. L’azienda ha competenza tali da poter ovviare alle saldature   utilizzando solo collanti speciali come sulla TAZZARI ZERO di Imola.
  • COMPONENTISTICA, varie aziende modenesi con esperienze trenetennale nel settore.
  • TRAZIONE ELETTRICA, facoltà di Ingegneria elettrica della Università di Bologna che ha già realizzato propulsori per diversi veicoli, le caratteristiche verranno ampiamente descritte in questa presentazione.
  • ESPERTO CREAZIONE PISTE, il massimo esperto in Europa nella realizzazione di piste indoor PROFESSIONALI di kart elettrici da asfalto (http://www.pala-k.com/,http://www.mykart.it/,http://www.goparc.it/dove-siamo.html).
  • PRODUZIONE, attualmente sono già state individuate due realtà in Marocco, specializzate nell’automotive, pronte ad iniziare la produzione, evitando così elevati costi di start-up.OFF ROAD ELECTRIC – VANTAGGI E CONVENIENZE
  • Uso e “consumo”

Elevato risparmio economico legato ai costi di gestione, stimabili intorno al 30% rispetto ad un prodotto similare con motore endotermico. Il veicolo elettrico è a emissioni ZERO, pertanto silenziosità e zero emissioni nell’ambiente, auspicano un impiego in situazioni che richiedano assenza di rumore (parchi naturali, impieghi militari, turismo diurno/notturno, agriturismo, etc.) e assenza di emissioni  (centri storici o strutture pubbliche/ private che ne richiedono l’utilizzo).

Versioni

Attualmente in versione prototipo, il veicolo potrà essere adeguato alle diverse esigenze di mercato. Grazie alla sottoscrizione di nuovi accordi economici con il team di itamia, ogni singola personalizzazione in termini di peso, progettazione telai, sospensioni e design, renderà il veicolo più attagliato alle esigenze di mercato richiesto.

Mercati

Essendo un prodotto non ancora inserito nel mercato globale, l’investimento rappresenta una reale opportunità,  legata essenzialmente al business privato, pubblico e non ultimo quello delle competizioni sportive off-road, unico nel suo genere al mondo.

LA TRAZIONE ELETTRICA

Il veicolo usufruisce di un software che controlla 1343 parametri al secondo con un software testato da diversi anni e in continuo aggiornamento:

  •  scarica controllata delle batterie al litio;
  • equalizzazione controllata in tempo reale;
  • controllo torque motore ed altri organi meccanici;
  • carica controllata ed equalizzata delle batterie;
  • picchi di richiesta di energia e controllo su batterie per non ridurre la vita tecnica;
  • controllo parametri in temperature di esercizio diverse da -20 a +60;
  • recupero di energia in frenata e in sicurezza;
  • riconoscimento delle performance del sistema trazione a temperature molto basse o molto alte;
  • controlli sulle soglie temperature sui pacchi batterie e inverter;
  • controlli di tensione e corrente in tempo reale; controlli sulla funzionalità dei gestori BMS delle batterie;
  • controlli su ogni singola cella;
  • controlli sulle funzioni e prestazioni in tempo reale e statistiche del motore da 12 kw;
  • controlli su tutti gli altri organi del sistema di trazione elettrica, etc.